L'app mobile aggiornata di Workday prende spunti di progettazione da iOS, Android

L'aspetto minimalista del design piatto è stato incorporato nell'app mobile rinnovata di Workday per l'HCM (gestione del capitale umano) basato su cloud dell'azienda e il software finanziario.

Workday ha preso spunti di progettazione dalla tecnologia di consumo, in particolare dai sistemi operativi mobili di Apple e Google, ha affermato Joe Korngiebel, vicepresidente dell'esperienza utente. Queste aziende, insieme a Microsoft, hanno sottolineato i progetti mobili ottimizzati che eliminano bordi smussati, ombre e altri elementi di design che impediscono alle persone di accedere rapidamente alle informazioni. In confronto, il design piatto mira a trasmettere rapidamente i dati rilevanti attraverso l'uso di icone semplici, blocchi di informazioni simili a carte e tipografia.

“Il design piatto ha riportato tutto all'essenza della semplicità. È solo un'icona domestica. È solo un po 'di testo. Non ci sono molte ombre o interruzioni nelle immagini per confondere l'utente ", ha detto Korngiebel.

Una struttura di navigazione semplificata fa parte del design piatto. Invece di dover navigare nei menu per tornare alla schermata principale, gli utenti possono premere un pulsante Home.

"La navigazione è semplice come" portami a casa e passerò alla mia prossima applicazione ", proprio come faresti con iOS", ha detto Korngiebel.

L'aggiornamento utilizza immagini al vivo o immagini che si estendono fino al bordo dello schermo. Ad esempio, una schermata del profilo del cliente visualizzata su un iPad ora presenta uno sfondo colorato che riempie lo schermo. Le informazioni di contatto e di sfondo del cliente vengono visualizzate in una singola colonna centrata al centro dello schermo nella parte superiore dello sfondo. Nella versione precedente, queste informazioni erano suddivise in compartimenti e distribuite sullo schermo. La funzione Dashboard incorpora anche immagini al vivo come sfondo. I grafici visualizzati sulla dashboard hanno anche ricevuto un restyling che ha fissato i loro bordi smussati e il colore di sfondo nel campo dell'intestazione.

La personalizzazione delle applicazioni, una funzionalità presente nei sistemi operativi mobili come iOS di Apple e Android di Google, è ora disponibile per i clienti mobili di Workday. Possono scegliere i colori di sfondo, riorganizzare l'ordine delle icone nella schermata principale e selezionare quali icone compaiono nella schermata principale. Consentire agli utenti di personalizzare l'applicazione fa loro desiderare di utilizzare il software, ha affermato Korngiebel. Non offrire la personalizzazione avrebbe l'effetto opposto, ha detto.

"Ti ritrovi con gli utenti che non vogliono usare il tuo software se li costringi a usare qualcosa che le grandi aziende stanno spingendo su di loro", ha detto.

Con più persone che utilizzano tablet e smartphone per attività lavorative, le robuste applicazioni mobili sono diventate sempre più importanti per i fornitori di software. Workday, ad esempio, ha registrato un aumento del 400% del volume delle transazioni proveniente dai dispositivi mobili nell'ultimo anno. I clienti desiderano un software mobile che offra tutte le funzionalità di un'applicazione desktop, ha affermato Korngiebel.

"Stiamo andando verso una situazione in cui non si tratta solo di dispositivi mobili per primi. È solo mobile ", ha detto.

Workday offre ai clienti una "passerella" per determinare il momento migliore per implementare l'aggiornamento. Le aziende che non utilizzano l'applicazione aggiornata entro la metà del prossimo anno verranno aggiornate automaticamente, ha affermato Korngiebel. L'aggiornamento è ora disponibile per gli utenti iOS. Gli utenti Android saranno in grado di accedere al software a metà del prossimo anno con Workday 24, il prossimo grande aggiornamento software del fornitore.

Unisciti alle community di Network World su Facebook e LinkedIn per commentare argomenti che sono importanti.