Wrike aumenta le capacità di reporting del suo software di gestione dei progetti social

Il software di gestione dei progetti social di Wrike per le aziende ora offre nuove funzionalità di reporting progettate per aiutare leader e partecipanti a visualizzare meglio i carichi di lavoro e i progressi del progetto.

Le nuove funzionalità sono disponibili per Wrike Enterprise, la più sofisticata delle tre versioni del prodotto cloud e che può essere utilizzata per gestire progetti che coinvolgono migliaia di persone e risorse all'interno di un'organizzazione.

Le nuove funzionalità includono la possibilità di creare dashboard più dettagliati per i progetti, con flussi di attività e grafici, nonché generare report personalizzati che si concentrano su aspetti specifici di un progetto e di un team. Ora è anche possibile condividere dashboard e report con i colleghi. Un altro nuovo strumento di visualizzazione stima automaticamente il tempo di completamento di un progetto.

"Avevamo una semplice dashboard, ma ora offriamo funzionalità più sofisticate in quell'area", ha affermato Andrew Filev, CEO e fondatore di Wrike.

Wrike Enterprise è stata inoltre integrata con il prodotto di gestione delle identità di Okta e supporta lo standard di autenticazione e autorizzazione SAML (Security Assertion Markup Language), in modo che i suoi utenti possano accedere tramite il sistema di single sign-on delle loro società. Inoltre, è ora possibile per i clienti sostituire il logo Wrike con il marchio della propria azienda per personalizzare le aree di lavoro.

Il prodotto Wrike combina la gestione del progetto e la collaborazione sociale in modo che i clienti possano utilizzarlo per pianificare e tenere traccia delle attività del progetto, consentendo allo stesso tempo ai partecipanti di interagire tramite discussioni, e-mail, condivisione di file, flussi di attività e altri metodi simili.

Pertanto, il software di Wrike unisce la gestione strutturata delle attività con l'interazione in forma libera delle suite di social network aziendali, una combinazione che è diventata popolare negli ultimi anni nel più ampio mercato della collaborazione aziendale.

Wrike, che è di proprietà privata ed è stata fondata nel 2006, ha circa 100 dipendenti e ha raccolto fondi per 10 milioni di dollari. Ha circa 6.000 clienti paganti, tra cui Adobe, EMC, Ticketmaster e Hilton.

Wrike Enterprise, venduto in edizioni locali e cloud, può essere integrato e utilizzato con prodotti di terze parti tra cui Outlook, Apple Mail, Gmail, Google Drive, Dropbox, Box, Microsoft Project, Excel e IBM Connections. Costa in media $ 25 per utente, al mese.

Unisciti alle community di Network World su Facebook e LinkedIn per commentare argomenti che sono importanti.