Testimone del futuro Il videotelefono del 1955

Il blog National Archives ha recentemente presentato una clip piuttosto interessante che mostra uno dei primi videocitofoni "futuristici" - dal 1955, quadrante rotante manuale e tutti.

 Secondo il blog:

 “Dimostrato per la prima volta, il videotelefono, con schermi di immagini a due vie che consentono alle parti di vedersi e di parlarsi. Semplice da utilizzare come il segnale di linea di oggi. Il videocitofono includeva un piccolo schermo in modo che le donne potessero "aggirare" prima di effettuare chiamate. Uno specchio sarebbe stato meno costoso e più efficace. "

 +Altro su Network World: L'IRS utilizza i computer ?! L'orrore!+

 Il blog rileva la menzione del "tono di selezione" - che ha sostituito la necessità di un operatore - che era ancora una novità nei primi anni '50 ma dagli anni '90 era diventata onnipresente.

 Mentre il videotelefono avrebbe potuto avere un pubblico se avesse avuto un prezzo ragionevole - "Secondo la notizia della Universal, il videocitofono costa $ 5000, o circa $ 43.000,00 in dollari di oggi", afferma il blog.

 Dai un'occhiata a queste altre storie interessanti:

John Dillinger, Bonnie e Clyde sfuggono al trituratore mentre l'FBI termina un vasto progetto digitale di impronte digitali / ID

La Marina degli Stati Uniti si rivolge a Iron Man per il servizio industriale

Avviso di morte: nel Delaware i tuoi account sui social media ora vanno ai tuoi eredi

DARPA cerca di costruire un super veicolo corazzato simile a James Bond

Il carburante per missili verdi della NASA è pronto per importanti test spaziali

DARPA contempla una vasta rete oceanica

IBM / DARPA rivelano un superchip a transistor da 5 miliardi simile al cervello

Unisciti alle community di Network World su Facebook e LinkedIn per commentare argomenti che sono importanti.