Zscaler fornisce un accesso remoto sicuro senza la necessità di una VPN

Tradizionalmente il modo in cui un'organizzazione offre ai suoi dipendenti remoti l'accesso alle applicazioni aziendali è tramite una rete privata virtuale (VPN). Le VPN non sono mai state molto divertenti da usare, ma mentre il mondo passa a un numero sempre maggiore di applicazioni discrete e una grande varietà di dispositivi di accesso, il modello VPN tradizionale sembra stanco.

Zscaler mira a cambiare questo con Zscaler Private Access, un nuovo servizio che promette alle organizzazioni di fornire accesso ad applicazioni e servizi interni garantendo al contempo la sicurezza delle proprie reti.

Zscaler è una società di sicurezza di Internet. L'azienda offre un gateway Web sicuro, completamente dal cloud. In tal modo, Zscaler sta contribuendo a spostare ulteriormente la sicurezza nel backbone di Internet. In effetti, Zscaler è gestito da oltre 100 data center a livello globale. Zscaler copre una serie di esigenze di sicurezza, tra cui sicurezza Internet, firewall di nuova generazione, sicurezza Web, sandbox / protezione avanzata dalle minacce persistenti (APT), prevenzione della perdita di dati, ispezione SSL, definizione del traffico, gestione delle politiche e intelligence sulle minacce.

ALTRO SUL MONDO DI RETE: 6 semplici trucchi per proteggere le tue password

La società ha più di 5.000 grandi aziende che utilizzano i suoi prodotti, tra cui 50 della Fortune 500. Zscaler afferma che i suoi prodotti proteggono oltre 15 milioni di utenti finali in tutto il mondo, e questa nuova offerta mira ad aumentare quel numero.

Il problema di sicurezza che Zscaler sta cercando di risolvere qui è che le tipiche implementazioni VPN danno agli utenti l'accesso all'intera rete a cui si stanno connettendo, un fatto che è stato sfruttato in una serie di recenti violazioni della sicurezza delle principali aziende.

Zscaler Private Access adotta un nuovo approccio disaccoppiando le applicazioni dalla rete fisica per fornire un accesso granulare e per utente ad app e servizi in esecuzione sulla rete aziendale interna, in un data center o in un cloud pubblico. Il servizio si basa sul cloud globale esistente di Zscaler, quindi non è necessario alcun aggiornamento aggiuntivo dell'hardware esistente o del carrello elevatore.

I clienti stanno già utilizzando questa tecnologia in natura e sembrano abbastanza felici:

MAN Diesel & Turbo "è sempre alla ricerca dello stato dell'arte della tecnologia di sicurezza e ha cercato un'alternativa alla nostra soluzione VPN globale", ha affermato Tony Fergusson, architetto dell'infrastruttura IT di MAN Diesel & Turbo. "In generale, la tecnologia VPN legacy è estremamente complessa, non si adatta bene e, soprattutto, manca di sicurezza incentrata sull'applicazione. Le VPN tradizionali estendono il perimetro della rete a qualsiasi utente che si connette, il che rappresenta un rischio per la sicurezza. Zscaler Private Access mi consente di dare agli utenti l'accesso a una singola applicazione e non a tutta la mia rete. Questo controllo granulare delle applicazioni è perfetto anche per la crescente domanda degli appaltatori e l'accesso dei partner. "

Sembra un'offerta interessante. Non riesco a vedere inavvertitamente presto l'approccio collaudato (e, certamente, un po 'orribile) della VPN, ma come un altro strumento nella casella degli strumenti IT aziendali, sembra utile.

Unisciti alle community di Network World su Facebook e LinkedIn per commentare argomenti che sono importanti.