Yahoo detronizza Google come strumento di ricerca di Firefox predefinito

Mozilla ha scelto Yahoo come motore di ricerca predefinito per il suo browser Firefox negli Stati Uniti, depositando Google in una nuova partnership quinquennale annunciata mercoledì.

Google è lo strumento di ricerca predefinito in Firefox dal 2004, ma il suo accordo è stato rinnovato quest'anno e Mozilla ha dichiarato che stava apportando le modifiche per promuovere "innovazione e concorrenza".

Yahoo ha definito l'accordo come la sua partnership più importante in cinque anni e ha affermato che amplierà la sua portata nella ricerca. Ma non è chiaro quanto l'accordo aumenterà davvero le fortune di Yahoo.

La quota di Firefox nel mercato dei browser è in declino e nell'ultimo anno è scivolata dietro quella di Google Chrome, secondo i dati di Net Applications. Internet Explorer di Microsofts è ancora molto avanti.

Su smartphone e tablet, un'area di crescita critica per Yahoo, Firefox si registra a malapena, con Chrome, Safari e il browser Android tutti dominanti.

Tuttavia, l'accordo metterà il motore di ricerca di Yahoo di fronte a più utenti ed è una vittoria contro Google al riguardo. Gli utenti di Firefox effettuano ricerche sul Web più di 100 miliardi di volte all'anno a livello globale, hanno affermato le società. L'accordo aprirà anche le porte per altre integrazioni con Mozilla in futuro, ha affermato Yahoo, anche se non ha fornito dettagli.

"Il nostro accordo [con Google] è giunto al rinnovo quest'anno e abbiamo colto l'occasione per rivedere la nostra strategia competitiva ed esplorare le nostre opzioni", ha dichiarato Firefox in un post sul blog.

Mentre Yahoo sarà il motore di ricerca predefinito per Firefox negli Stati Uniti, Yandex Search diventerà l'impostazione predefinita in Russia e Baidu continuerà a essere l'impostazione predefinita in Cina, ha affermato Mozilla. Google, Bing, DuckDuckGo e altri strumenti di ricerca continueranno ad essere offerti come opzioni, ha affermato. Google continuerà a potenziare le funzionalità di navigazione sicura e geolocalizzazione di Firefox, ha affermato Mozilla.

"Nel valutare le nostre partnership di ricerca, la nostra premessa era quella di garantire che la nostra strategia fosse in linea con i nostri valori di scelta e indipendenza e ci posizionasse per innovare e far progredire la nostra missione nei modi che meglio servono i nostri utenti e il Web", ha detto Mozilla.

"Alla fine, ognuna delle opzioni di partnership a nostra disposizione aveva termini economici forti e migliorati che riflettevano il valore significativo che Firefox apporta all'ecosistema. Ma una strategia si è distinta dal resto. "

Non è difficile cambiare lo strumento di ricerca predefinito in un browser Web, ma molti utenti non si preoccupano, in particolare di quelli non esperti di tecnologia, quindi avere la posizione predefinita è prezioso.

"Questa è la partnership più significativa per Yahoo da cinque anni e siamo così orgogliosi che Mozilla ci abbia scelto come partner a lungo termine nella ricerca", ha scritto il CEO Marissa Mayer in un post di Tumblr.

Yahoo introdurrà anche un'interfaccia aggiornata per il suo strumento di ricerca con un "design pulito e moderno e coinvolgente", ha affermato. La nuova interfaccia raggiungerà gli utenti di Firefox negli Stati Uniti il ​​mese prossimo e gli utenti di Yahoo a livello globale all'inizio del 2015, ha affermato.

Unisciti alle community di Network World su Facebook e LinkedIn per commentare argomenti che sono importanti.