Il tuo smartphone avrebbe valso più di $ 32 milioni nel 1985 (infografica)

È facile dare per scontato la potenza dello smartphone in tasca e le reti che lo supportano. Diamine, i corrieri li stanno praticamente regalando in questi giorni.

Ma il corredo di marketing online WebpageFX ha messo insieme un'infografica intelligente che spiega quanto sia davvero straordinario e prezioso uno smartphone. L'azienda ha analizzato le varie capacità di uno smartphone tipico e ha studiato quanto ti sarebbe costato indietro nel 1985, quando i telefoni cellulari hanno colpito il mercato per la prima volta.

I numeri corretti per l'inflazione variano da moderati ($ 45 per un orologio digitale Casio) a scandalosi ($ 6,630 per un ricevitore GPS Magellan) a strabilianti ($ 110,520 per un sistema di videoconferenza Future Systems). Ovviamente, la maggior parte dei costi proviene dai 32 milioni di dollari per un supercomputer Cray-2 per abbinare la potenza di elaborazione ora presente in un dispositivo nella tasca di tuo nipote di 10 anni.

Ma più che i semplici numeri, l'elenco delle capacità e i loro equivalenti spesso molto più imbarazzanti e con prestazioni inferiori del 1985 sono un ottimo promemoria degli incredibili progressi compiuti. Voglio dire, le persone erano solite spendere più di $ 3.000 in un'enciclopedia? (Sì, a meno che non abbiamo creato un volume fisso alla volta con i premi dei supermercati.)

Quindi, come siamo arrivati ​​qui? Legge, miniaturizzazione e software di Moore, insieme a economie di scala che riducono i costi dei componenti per schermi, obiettivi e microfoni. Per quanto riguarda il futuro, è interessante notare che WebpageFX ha trovato analoghi di 30 anni per quasi tutte le funzioni dello smartphone. Ciò suggerisce che potremmo già avere accesso alle capacità degli onnipresenti dispositivi del 2046, ma non nella forma conveniente, economica e aggiornata che ci consentirebbe di vedere il loro potenziale oggi.


Creato da WebpageFX

PS: Nel 1985 possedevo o avevo accesso a un fax, un registratore vocale, un orologio digitale, un lettore musicale portatile, un'enciclopedia, un boom box, un sistema di videogiochi e una fotocamera. Non avevo ancora un cellulare, un'unità GPS, una TV portatile, una videocamera, un videoregistratore, un sistema di videoconferenza o un supercomputer. E tu?

Unisciti alle community di Network World su Facebook e LinkedIn per commentare argomenti che sono importanti.