Yahoo acquista SkyPhrase per comprendere meglio il linguaggio naturale

Yahoo ha acquisito SkyPhrase, una startup per l'elaborazione del linguaggio naturale, con una mossa che potrebbe migliorare la capacità di Yahoo di dare un senso alle query e ai comandi degli utenti su qualsiasi numero di prodotti Yahoo.

[ANCHE: M & As di tecnologia superiore del 2013]

I termini dell'accordo, annunciato lunedì, non sono stati resi noti. Il team di SkyPhrase è entrato a far parte dell'unità di business Labs di Yahoo a New York City, ha detto un portavoce di Yahoo.

Yahoo Labs è una divisione scientifica e di ricerca di Yahoo focalizzata su prodotti e servizi di prossima generazione. La divisione è attiva in diverse aree - l'interazione con il computer umano, i dispositivi mobili e la personalizzazione sono solo alcuni - ed è poco chiaro in quali aree potrebbero essere integrate la tecnologia di SkyPhrase.

Ciò che è chiaro è che Yahoo vuole rendere i suoi servizi più intelligenti nel comprendere il linguaggio naturale. Entrando a far parte di Yahoo Labs, entrambe le società possono "continuare a lavorare sulla nostra visione condivisa di far comprendere ai computer il linguaggio naturale e le intenzioni delle persone", ha affermato SkyPhrase nel suo annuncio dell'acquisizione. SkyPhrase non è stato immediatamente raggiungibile per commentare ulteriormente.

 

SkyPhrase

Pagina di destinazione di SkyPhrase, come illustrato il 2 dicembre 2013.

Una versione memorizzata nella cache del sito Web della startup offre un indizio: lo sport. Oltre all'analisi Web, l'attività di SkyPhrase ad un certo punto includeva la tecnologia per le statistiche della National Football League. La tecnologia potrebbe essere integrata nei servizi sportivi di Yahoo, che includono statistiche, punteggi in tempo reale e ultime notizie, e anche le app di sport Fantasy di Yahoo.

Ci sono alcune aree ovvie delle app sportive Fantasy di Yahoo che potrebbero beneficiare della tecnologia SkyPhrase. L'app Fantasy Sports Football dell'azienda, ad esempio, consente agli utenti di scegliere i giocatori, chattare con gli altri e controllare le bacheche dei messaggi. Fornire una suite di prodotti mobili incentrati sulle esperienze personali è un obiettivo dichiarato per Yahoo, quindi avrebbe senso per l'azienda provare a migliorare i suoi servizi lì.

L'elaborazione del linguaggio naturale è anche un'area di ricerca molto importante per il successo dei maggiori concorrenti di Yahoo come Facebook e Google. Facebook sta lavorando al proprio motore di ricerca in linguaggio naturale con Graph Search, annunciato all'inizio di quest'anno. E Google lavora costantemente per migliorare i suoi algoritmi di ricerca per comprendere meglio le query più complesse. Il suo ultimo sistema di classificazione delle ricerche, "Hummingbird", è stato progettato proprio per questo.

Zach Miners copre i social network, le ricerche e le notizie di tecnologia generale per IDG News Service. Segui Zach su Twitter all'indirizzo @zachminers. L'indirizzo e-mail di Zach è [email protected]

Unisciti alle community di Network World su Facebook e LinkedIn per commentare argomenti che sono importanti.