Microsoft taglierebbe davvero il suo dipartimento di controllo qualità?

Abbiamo coperto la notizia che il CEO Satya Nadella sta cercando di fare alcuni tagli significativi a Microsoft. Questo non dovrebbe sorprendere e potrebbe anche essere accolto da alcuni. Microsoft ha appena ereditato 30.000 dipendenti con l'acquisizione di Nokia e alcune persone (in particolare il irritabile Mini Microsoft blog) hanno pensato che Microsoft fosse troppo gonfia per iniziare.

Tuttavia, dove ha intenzione di effettuare i tagli è ancora sconosciuto, e se Bloomberg ha ragione, potrebbe essere un grosso errore.

Bloomberg riferisce che Nadella sta apportando modifiche all'organizzazione ingegneristica e che i tester del controllo qualità possono sentire l'ascia. La pubblicazione gli attribuisce l'idea che "ha spesso senso che gli sviluppatori testino e correggano i bug anziché un team separato di tester".

Sarebbe una mossa incredibile se fosse vera, perché volerebbe di fronte a più di 30 anni di processi di sviluppo. L'intera premessa dello sviluppo Agile si basa sulla costruzione di un piccolo pezzo, test, test, test, aggiunta di un'altra funzionalità, test, test, test, risciacquo, ripetizione. Non si consente ai programmatori di eseguire il debug del proprio codice per lo stesso motivo per cui non si consente agli scrittori di essere il proprio editor; hai bisogno di occhi nuovi per vedere cosa potrebbe non piacere l'altra persona.

Microsoft utilizza una tecnica diversa per lo sviluppo. Piuttosto che semplici persone con QA, utilizza quello che chiamava Software Developer Engineer Test, o SDET, che crea software che identifica i bug e li corregge quando possibile. C'è ancora uno strato di intervento umano per i bug più difficili da trovare, ma il processo automatizza i test.

Ho parlato con un amico che fa il QA ed era dubbioso che Microsoft fosse in grado di ridurre il QA tanto. Non importa quanto tu sia guidato dai test, non importa quanta automazione è presente nella tua pipeline, ci saranno sempre cose che richiedono un ulteriore occhio. E ci sono cose che un computer non può fare, come la revisione delle specifiche, la revisione dell'architettura, la revisione del design e la revisione del codice.

Alla fine, hai ancora una serie di domande a cui nessun computer può rispondere, ad esempio se i prodotti corrispondono effettivamente a ciò che i clienti chiedono e se qualcuno lo utilizzerà o lo acquisterà. Pensare come un utente è un'altra abilità che una buona persona "tradizionale" di QA mette in campo.

È vero, Microsoft è nota per aver implementato nuovi prodotti internamente (chiamati "mangiando il proprio cibo per cani") e trasformando il proprio personale in beta tester. Tutto sommato, è difficile immaginare che Microsoft stia dando il suo staff di test. Forse persone con competenze limitate, ma non riesco a capire i tagli all'ingrosso.

Le persone di Nokia in Finlandia, d'altra parte, sono probabilmente per un periodo difficile.

Unisciti alle community di Network World su Facebook e LinkedIn per commentare argomenti che sono importanti.