Yahoo acquista Flurry per guadagnare di più dalle app mobili

Yahoo ha raggiunto un accordo per l'acquisizione di Flurry, una società di analisi mobili, come parte di una spinta per aumentare le sue entrate pubblicitarie all'interno dei suoi prodotti mobili.

Flurry offre strumenti che aiutano gli sviluppatori e gli editori a conoscere meglio chi sta usando le loro app per indirizzarle meglio con gli annunci. Le informazioni, inclusi sesso, età e posizione, aiutano Flurry a giocare a matchmaker digitale tra editori e inserzionisti. La tecnologia può essere utilizzata per posizionare banner, annunci a schermo intero e video.

La società con sede a San Francisco afferma di ricevere dati da oltre 540.000 app su 1,4 miliardi di dispositivi in ​​tutto il mondo. Le app che utilizzano la sua tecnologia includono Skype, Pinterest e l'app di notizie della BBC, afferma la società.

Flurry potrebbe aiutare Yahoo a guadagnare di più dalla sua crescente gamma di app mobili, potenzialmente consentendole di indirizzare meglio gli annunci e offrire funzionalità più personalizzate.

"Una volta completata, la nostra acquisizione di Flurry sarà un passo significativo per l'azienda e rafforza il nostro impegno nella costruzione e nel supporto di applicazioni mobili e soluzioni di monetizzazione utili, stimolanti e belle", ha affermato Scott Burke, vicepresidente senior della tecnologia pubblicitaria di Yahoo, in un blog inviare.

Ha affermato che la tecnologia di Flurry aiuta i marchi a raggiungere meglio il loro pubblico, fornendo dati sia sul desktop che sull'uso mobile.

Yahoo non ha rivelato i termini dell'accordo, anche se un rapporto sul sito di notizie sulla tecnologia Re / code indica il valore di "centinaia di milioni" di dollari.

Il team di Flurry rimarrà a San Francisco, ha affermato Yahoo, e i suoi prodotti "continueranno a servire la comunità degli sviluppatori di applicazioni".

Marissa Mayer, CEO di Yahoo, si è concentrata sulla trasformazione di Yahoo e sulla sua crescita da quando ha assunto la carica di CEO nel 2012. Il mobile è stato il suo obiettivo principale, con app nuove o ridisegnate come Yahoo News Digest, Mail e Flickr rilasciate nell'ultimo anno.

Il mobile non è stato un forte motore di vendita per Yahoo, ma potrebbe iniziare a cambiare. La scorsa settimana, durante la chiamata di vendita del secondo trimestre dell'azienda, i dispositivi mobili sono stati descritti come "significativi" per i profitti di Yahoo, un cambiamento rispetto al "non materiale" nei trimestri precedenti. Le vendite totali di Yahoo sono ancora diminuite del 4 percento.

"Lavoreremo per rendere i nostri strumenti, targeting e processi più efficienti nel mostrare gli annunci giusti all'utente giusto", ha detto Mayer la scorsa settimana.

Unisciti alle community di Network World su Facebook e LinkedIn per commentare argomenti che sono importanti.