ZigBee e Thread agiscono per aumentare la loro intelligenza IoT

Due pezzi nel complicato puzzle di opzioni per la casa intelligente si uniranno alla fine di quest'anno, quando ZigBee Alliance inizierà a certificare i dispositivi che utilizzano il protocollo Thread per il networking.

I gruppi industriali dietro questi due sistemi hanno deciso di capire come possono essere entrambi integrati nello stesso prodotto: Thread per lo scambio di pacchetti di dati con altri dispositivi e ZigBee per la definizione di come funzionano le applicazioni sul dispositivo. Ciò dovrebbe portare a prodotti ZigBee in grado di comunicare con molti più dispositivi nell'Internet of Things.

All'inizio dell'ultima edizione della fiera internazionale CES, i consumatori si trovano ad affrontare una serie di nuovi standard, protocolli e framework per legare insieme i prodotti IoT domestici come un sistema facilmente gestibile. Lunedì, Wi-Fi Alliance ha annunciato di aver terminato una nuova specifica che chiama Wi-Fi HaLow, che utilizza meno energia in modo che possa funzionare in piccoli dispositivi alimentati a batteria.

I consumatori potrebbero trarre vantaggio dai passaggi per combinare alcuni di questi approcci. La società di ricerca Parks Associates stima che il 43 percento delle famiglie statunitensi acquisterà un prodotto per la casa connessa quest'anno.

ZigBee è in circolazione dal 2002 ed è stato utilizzato in milioni di luci, sensori, serrature, dispositivi medici e altri oggetti collegati. È un insieme di tecnologie per gestire non solo il modo in cui i prodotti si connettono tra loro, ma anche il modo in cui le applicazioni lavorano con essi. Thread è più recente, essendo emerso come un sistema di rete IP (Internet Protocol) a bassa potenza nel 2014.

Ora i gruppi dietro le tecnologie renderanno Thread compatibile con la ZigBee Common Applications Library, una piattaforma recentemente annunciata che copre tutti i casi d'uso di ZigBee. Nel terzo trimestre di quest'anno, la ZigBee Alliance prevede di lanciare un programma di certificazione per i prodotti Thread-plus-ZigBee.

I consumatori sarebbero in grado di combinare tali dispositivi con altri oggetti ZigBee durante l'utilizzo della rete IP, lo standard per le comunicazioni tramite Wi-Fi e la banda larga domestica su Internet. I prodotti ZigBee con Thread potrebbero anche espandere la copertura di Thread in tutta la casa costruendo una mesh includendo cose come i termostati Nest, che usano anche Thread.

La mossa annunciata martedì realizzerà un accordo tra i gruppi lo scorso aprile per esplorare facendo lavorare insieme le tecnologie. Non è la fine dei prodotti all-ZigBee, che continuerà ad emergere, afferma Tobin Richardson, presidente e CEO di ZigBee Alliance. Thread Group sta inoltre esplorando l'integrazione con altri protocolli a livello di applicazione.

Unisciti alle community di Network World su Facebook e LinkedIn per commentare argomenti che sono importanti.