Ora puoi creare gadget intelligenti e dispositivi IoT che utilizzano Bluetooth 5

Tra pochi mesi il Bluetooth 5 arriverà finalmente su smartphone e tablet. Ma puoi già testare la tecnologia sulle schede per sviluppatori fornite dai produttori di hardware.

Bluetooth 5 è un grande passo avanti per la venerabile tecnologia, introdotta nel 1999 per collegare i dispositivi in ​​modalità wireless. È due volte più veloce del predecessore Bluetooth 4.2, ha una portata quattro volte più lunga e vanta nuove fantastiche funzionalità di connettività.

Può trasferire dati a velocità fino a 2 Mbps (bit al secondo) e ha una portata realistica di 120 metri. La gamma potrebbe essere anche più lunga in una chiara linea di vista, ha affermato l'organizzazione Bluetooth Special Interest Group.

Questa è una buona notizia per coloro che accoppiano dispositivi mobili o PC a periferiche come altoparlanti wireless. Ci saranno meno cadute di connessione.

Un dispositivo Bluetooth trasmetterà anche dati da un dispositivo a molti, una funzionalità che sarà utile nelle case intelligenti. Ad esempio, se un sistema di sorveglianza rileva un ladro, potrebbe utilizzare il Bluetooth 5 per attivare contemporaneamente la luce di sicurezza e il sistema di allarme.

Il nuovo standard wireless può anche trasmettere dati più ricchi, come informazioni sulla posizione e URL. Ciò potrebbe essere utile nei negozi al dettaglio o anche nelle auto a guida autonoma, che trasferiscono i dati di navigazione.

Bluetooth 5 raggiungerà i dispositivi in ​​2-6 mesi, ha detto il Bluetooth SIG a dicembre. Alcuni dei primi dispositivi potrebbero essere smartphone e tablet con i chip Qualdr Snapdragon 835, con Bluetooth 5 nel chipset.

Ma puoi iniziare a testare il Bluetooth 5 con le schede wireless ora disponibili. Le schede saranno particolarmente utili per i manipolatori di prototipi di gadget o per lo sviluppo di dispositivi Internet of Things per automazione o impostazioni industriali.

Le schede wireless come Particle ed Espressif Systems - che utilizzano principalmente il Wi-Fi - sono estremamente popolari, ma altre schede con funzionalità Bluetooth 5 sono disponibili o saranno presto disponibili.

Abelon Systems Bluetooth 5 per IoT

Se stai sviluppando prototipi di gadget, la piattaforma di riferimento Internet of Things di Abelon Systems offrirà una gamma di tecnologie di connettività wireless, incluso il supporto per Bluetooth 5. Supporterà anche ZigBee e le emergenti tecnologie di connettività IoT a bassa larghezza di banda come SIGFOX o LoRaWAN. I sensori di bordo includono un accelerometro, un girometro e un magnetometro, ma altri sensori potrebbero essere collegati tramite interfacce. Ha le popolari interfacce dei connettori I2C e UART. Spedirà entro la fine dell'anno e il prezzo non è stato immediatamente disponibile.

Kit di sviluppo hardware di Nordic Semiconductor

Il kit di sviluppo dell'anteprima nRF52840 di Nordic, che ha un prezzo compreso tra $ 40 e $ 50, è una scheda di sviluppo su cui è possibile sviluppare piccoli componenti elettronici. La scheda è compatibile con Arduino Uno Revision 3, un popolare ambiente di sviluppo elettronico. Ha un processore Cortex-M4F a 64 MHz, 1 MB di memoria flash integrata e 256 KB di RAM. Supporta ARM Mbed, una piattaforma di sviluppo basata su cloud. Ha anche un'interfaccia NFC e un ampio numero di connettori. Ha anche un'interfaccia USB 2.0.

Scheda Bluetooth SimpleLink di TI

Texas Instruments è stato uno dei primi a saltare sul carrozzone Bluetooth 5 e il suo kit di sviluppo wireless Board Launchpad da $ 29 è progettato per testare le applicazioni Bluetooth 5 nelle impostazioni IoT. La scheda sarà aggiornabile a Bluetooth 5 quando verrà rilasciato l'intero stack del firmware. Ha un processore ARM Cortex-M3 da 48 MHz e una serie di ingressi per collegare i sensori. È disponibile sul sito Web di TI.

Unisciti alle community di Network World su Facebook e LinkedIn per commentare argomenti che sono importanti.