Il fondatore di Zynga Mark Pincus rinuncia alle funzioni quotidiane

Mark Pincus, che ha fondato Zynga nel 2007 e ha rinunciato al titolo di CEO meno di un anno fa, ora sta rinunciando a tutti i suoi compiti operativi presso l'azienda.

Pincus rinuncerà al suo titolo di Chief Product Officer, un ruolo che ha assunto proprio lo scorso luglio, quando la società di gioco si è concentrata di nuovo sul mobile. Pincus rimarrà nel ruolo di presidente del consiglio non esecutivo di Zynga, la società ha annunciato mercoledì.

Pincus manterrà un ufficio presso Zynga e sarà attivo nel supportare la società, ma non avrà un ruolo operativo, ha detto in un post sul suo blog.

Pincus rimarrà anche il maggiore azionista di Zynga, ha osservato.

Le modifiche hanno effetto immediato. Una portavoce di Zynga ha rifiutato di commentare ulteriormente.

"Vorrei ringraziare Mark per il suo servizio dedicato ai giocatori, ai dipendenti e agli azionisti di Zynga sin dalla fondazione dell'azienda nel 2007", ha dichiarato il CEO Don Mattrick, in una nota che annuncia il cambiamento insieme ai risultati degli utili del primo trimestre dell'azienda.

Le vendite di Zynga per il periodo chiuso al 31 marzo sono diminuite di oltre il 35% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, a $ 168 milioni.

Mentre è al timone dell'azienda, Pincus ha supervisionato lo sviluppo e la crescita di giochi popolari come "FarmVille", "Words With Friends" e "Zynga Poker".

La piattaforma di Zynga era originariamente legata a Facebook. Ora l'azienda sta cercando di distinguersi da sola e di distinguersi da un campo in crescita di altri giocatori mobili, come King.com, produttore di "Candy Crush Saga".

La partenza operativa di Pincus segue altri rimpasto di gestione a Zynga mentre la società di gioco fa fatica a trovare il suo appoggio. Una volta che una delle aziende più calde della Silicon Valley, Zynga ha visto la sua base di utenti diminuire negli ultimi anni con la crescita della concorrenza, soprattutto nel settore mobile. Per ridurre i costi, Zynga ha annunciato una serie di licenziamenti l'anno scorso. Mattrick, che in precedenza era a capo del business Xbox di Microsoft, è stato assunto come CEO lo scorso anno per cambiare le cose.

Zach Miners copre i social network, le ricerche e le notizie di tecnologia generale per IDG News Service. Segui Zach su Twitter all'indirizzo @zachminers. L'indirizzo e-mail di Zach è [email protected]

Unisciti alle community di Network World su Facebook e LinkedIn per commentare argomenti che sono importanti.