Yahoo attira sviluppatori di terze parti con Games Network

Yahoo sta cercando di attirare sviluppatori di giochi Web e mobili di terze parti con il lancio di una piattaforma di sviluppo back-end.

Yahoo Games Network mette gli utenti dichiarati di Yahoo 800 milioni, di cui 400 milioni su dispositivi mobili, alla portata degli sviluppatori di giochi. Include servizi che possono aiutare a monetizzare i giochi e condividerli sui social network.

Il sito fornirà anche "supporto operativo continuo per la crescita", ha scritto in un post il leader di Yahoo Games Jesper Jensen, ex CEO di PlayerScale.

I servizi per gli sviluppatori su Yahoo Games Network includono PlayerInsight, che fornisce statistiche quali il numero di utenti attivi e le entrate generate da un determinato gioco. Un'altra funzione, Sitebox, consente agli utenti di creare app di Facebook, mentre Achievements tiene traccia dei premi e dei traguardi dei giocatori.

Il sito offre un SDK (kit di sviluppo software) con librerie client per Android e iOS.

Yahoo Games sta lavorando con sviluppatori come Namco Bandai America, SGN e Rumble Entertainment, ha detto Jensen, aggiungendo le funzionalità di rete a giochi come Yahoo Poker, Kings Road e Dead Zone.

Jensen ha anche annunciato un rinnovato sito di Yahoo Classic Games con giochi popolari che possono essere giocati sul Web o su dispositivi Android e iOS. Ha detto che il sito ha un "design bello, elegante e facile da usare che si gioca perfettamente".

Il lancio di Yahoo Games Network segue l'acquisizione del motore di ricerca dello scorso anno di PlayerScale, una società di supporto alle infrastrutture fondata nel 2011 che ha aiutato gli sviluppatori a diffondere i loro giochi su piattaforme.

All'inizio di questa settimana, Google Play Game Services ha esteso i giochi multiplayer a turni su iOS, come descritto da Google Play in un post sul blog .

Yahoo ha acquisito società da quando Marissa Mayer è entrata come CEO nel 2012, incluso l'acquisto di alto profilo del servizio di blog di Tumblr lo scorso maggio, il mese in cui ha anche acquisito la società di giochi mobile Loki Studios, nota per il suo gioco Geomon.

A gennaio ha acquisito Cloud Party, una società di giochi specializzata in mondi virtuali e giochi multiplayer con avatar.

Unisciti alle community di Network World su Facebook e LinkedIn per commentare argomenti che sono importanti.