Yahoo acquisisce Ptch, startup di app per video mobile

Yahoo ha acquisito Ptch, la startup dietro un'app mobile che ha permesso agli utenti di combinare foto e video sui loro telefoni in film, e il servizio verrà chiuso entro gennaio.

Incubato da DreamWorks Animation, Ptch è stato posizionato come un'applicazione di social media che ha permesso agli utenti di realizzare brevi video stilizzati, chiamati ptches, e condividerli con la rete di utenti Ptch, nonché su timeline di Facebook e Twitter.

"Abbiamo acquisito la società, che comprende le persone e la tecnologia che hanno costruito", ha detto un portavoce di Yahoo via e-mail martedì. Non ha rivelato i termini dell'accordo.

"Come parte del team di Yahoo, saremo in grado di concentrare i nostri sforzi e sfruttare la nostra tecnologia per rendere le piattaforme fotografiche e video di Yahoo le migliori al mondo", ha dichiarato Ptch in un post sul blog.

Yahoo ha acquisito una serie di aziende, molto spesso per il proprio personale di talento, per potenziare le proprie competenze e offerte in mercati chiave come il mobile. L'acquisizione di Ptch arriva il giorno dopo che la società ha annunciato di aver acquisito SkyPhrase, una startup per l'elaborazione del linguaggio naturale. "Il team di quattro ha sviluppato un'incredibile tecnologia di elaborazione del linguaggio naturale e siamo entusiasti di darle il benvenuto nel nostro team di Yahoo Labs a New York", ha affermato Yahoo.

Il gigante di Internet ha acquisito Qwiki, una società di New York City che ha sviluppato un'app per trasformare foto e video in brevi filmati modificati, a luglio. Ha deciso di continuare a supportare l'app Qwiki come servizio autonomo all'interno di Yahoo.

Ptch ha detto che si chiuderà il 2 gennaio. Fino ad allora, gli utenti possono scaricare i loro ptch sul sito Web dell'azienda ptch.com o salvarli sul rullino fotografico dall'app Ptch sui loro telefoni.

John Ribeiro copre l'outsourcing e le ultime notizie tecnologiche dall'India per Il servizio notizie IDG. Segui John su Twitter all'indirizzo @Johnribeiro. L'indirizzo e-mail di John è [email protected]

Unisciti alle community di Network World su Facebook e LinkedIn per commentare argomenti che sono importanti.