Puoi effettuare il jailbreak di iOS 8.1.2 con TaiG

Gli utenti interessati a eseguire il jailbreak dei loro iPhone e iPad scopriranno che iOS 8.1.2 può essere eseguito il jailbreak tramite una versione aggiornata dello strumento TaIG. La nuova versione di TaiG è arrivata quasi immediatamente dopo il rilascio di iOS 8.1.2, che apparentemente non corregge il metodo utilizzato dall'utilità di jailbreak.


Il jailbreak non è supportato e generalmente è meglio riservato agli utenti iOS avanzati. Apple non approva i jailbreak per una serie di motivi.

L'ultima versione di TaIG supporta il jailbreak di qualsiasi dispositivo in grado di eseguire iOS 8.1.2, inclusi i più recenti iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 5s / 5c / 5, iPhone 4s, iPad Air 2, iPad Air, iPad 4 e qualsiasi precedente modello che esegue anche la versione iOS più recente. Come per le versioni precedenti di TaiG, l'utilità è attualmente disponibile solo per il sistema operativo Windows, il che significa che sarebbe necessario un PC e un cavo USB per installare il jailbreak su un dispositivo iOS. Una volta effettuato correttamente il jailbreak dell'iPhone o dell'iPad con lo strumento TaiG, il jailbreak rimane libero e non richiede più un PC Windows. Gli utenti Mac possono comunque utilizzare l'utilità TaIG per eseguire il jailbreak dei propri dispositivi se dispongono di una macchina virtuale Windows o Boot Camp per eseguire l'app da.

Gli utenti interessati possono trovare l'ultima versione qui sul sito Web TaiG. Attualmente l'utilità TaIG per iOS 8.1.2 è disponibile in cinese, ma l'utilizzo dello strumento sembra abbastanza semplice anche per gli utenti che non sono in grado di leggere i caratteri cinesi. Apparentemente è in lavorazione una versione tradotta in inglese, nonché una versione per utenti Mac che eseguono OS X..

Apple potrebbe rifiutare il servizio di garanzia per i dispositivi su cui è installato il software jailbreak. In generale, solo gli utenti tecnicamente avanzati che comprendono i rischi e l'intero processo dovrebbero tentare di effettuare il jailbreak del proprio iPhone, iPad o hardware iPod touch. Indipendentemente da ciò, completare sempre un backup prima di tentare di modificare il software di sistema.