Soluzioni alternative per Safari che non apre t.co Collegamenti brevi da Twitter

Molti utenti hanno notato che Safari su Mac (e alcuni su iOS) hanno difficoltà ad aprire collegamenti brevi t.co provenienti da Twitter, sia nell'app di Twitter che per Twitter sul Web (a proposito, dovresti seguirci lì). Sebbene non tutti gli utenti di Mac OS X e iOS riscontrino questo problema, coloro che lo trovano frustrante poiché qualsiasi collegamento t.co si rifiuterà di caricarsi, il timeout quando la barra di avanzamento blu smette di muoversi o lancia un "Safari Impossibile aprire la pagina "messaggio di errore, affermando che il server o la pagina non risponde.

Invece di rinunciare all'apertura dei collegamenti t.co, ci sono alcune soluzioni alternative che ti permetteranno comunque di visualizzarli in Safari per OS X e iOS.


A proposito, questa stessa serie di soluzioni alternative si applica anche al caricamento di molti altri collegamenti brevi, anche se ci stiamo concentrando sui collegamenti t.co abbreviati specifici di Twitter qui poiché questi possono essere attendibilmente problematici per alcuni utenti.

Soluzione alternativa n. 1: ricaricare l'URL t.co alcune volte

La soluzione più semplice consiste semplicemente nel ricaricare il collegamento breve t.co più volte fino a quando il collegamento non risponde e si carica come previsto. In genere questo richiede diversi tentativi, e sono entrato nella routine di colpire Command + L seguito da Return in 4-5 successioni rapide per ottenere il link breve t.co per caricare infine da Twitter in Safari. Noioso, certo, ma funziona.

Soluzione alternativa n. 2: rimuovere "https" dall'URL

Per qualsiasi motivo, la rimozione del prefisso https: // e l'utilizzo semplice di http: // spesso consentiranno al collegamento breve t.co di funzionare in Safari.

È utile visualizzare l'URL completo nella barra degli indirizzi di Safari se intendi utilizzare questo trucco.

Soluzione 3: rimuovere cache e cronologia

Svuotare la cache e la cronologia di solito funziona per caricare i collegamenti t.co in Safari.

Sul Mac, cancellare la cronologia è semplice, basta aprire il menu "Safari" e scegliere "Cancella cronologia".

Nel frattempo su un iPhone, iPad o iPod touch, la cancellazione della cronologia e della cache viene eseguita con l'app Impostazioni iOS.

Non sono un grande fan di questo approccio perché tende a funzionare solo per caricare i collegamenti t.co per circa un giorno, e anche perché cancellare la cronologia in Safari su Mac la cancella anche sui tuoi Mac e dispositivi iOS collegati, che è non sempre desiderabile.

Soluzione alternativa n. 4: utilizzare Chrome o Firefox

Sì, usando un altro browser web funziona bene per aprire i collegamenti brevi t.co da Twitter. Per gli utenti Mac, cambiare il browser Web predefinito in un'alternativa è un'opzione, altrimenti prendi l'abitudine di aprire i collegamenti Twitter in Chrome o Firefox.

Perché un collegamento dovrebbe funzionare in Chrome e Firefox ma non in Safari? Chi lo sa per certo, ma lo fa, suggerendo che potrebbe esserci un problema con il modo in cui Safari gestisce alcuni collegamenti brevi specifici.

Questo è ampiamente riportato sui forum di Apple e sul supporto di Twitter e non è certamente un nuovo problema, anche se con più persone che usano Twitter è probabilmente riscontrato più ora rispetto a quando è apparso per la prima volta quattro anni fa ... perché non è stato risolto in quattro anni è difficile immaginarlo ora ottenere la priorità, quindi è probabilmente meglio usare una soluzione alternativa se si verificano errori di caricamento di t.co in Safari.

Conosci un'altra soluzione? Fateci sapere nei commenti.