Soluzione alternativa per non avere frecce della barra di scorrimento in Mac OS X

Sebbene sia possibile impostare le barre di scorrimento in modo che vengano sempre visualizzate in Windows, non è più possibile mostrare le frecce della barra di scorrimento effettiva in Mac OS X. Una semplice soluzione per abituarsi a questo è invece di iniziare a utilizzare i tasti freccia su e freccia giù:

  • Fare clic nella finestra o nella regione di un'app o di una pagina Web in cui si desidera scorrere
  • Premi le frecce Su ⬆ o Giù ⬇ sulla tastiera, una pressione equivale all'incirca a un singolo clic su un pulsante freccia della barra di scorrimento

Non è una soluzione perfetta, ma per gli utenti Lion che non si sono ancora abituati a usare una rotellina o un trackpad con gesti quasi esclusivamente, i tasti freccia servono come soluzione tollerabile.

Se decidi di mostrare sempre le barre di scorrimento, puoi anche fare clic direttamente sopra e sotto la barra di scorrimento stessa, anche se ciò comporterà salti più drammatici nel contenuto.

Idealmente, gli utenti dovranno semplicemente adottare il nuovo standard di scorrimento che è iniziato con touchscreen su iPhone e iPad e da allora è arrivato alla piattaforma Mac con trackpad e Magic Mouse. Potrebbe essere difficile rompere le vecchie abitudini, ma è improbabile che vedremo di nuovo frecce e pulsanti della barra di scorrimento su una delle scelte del sistema operativo di Apple. Finora, tutto ciò persiste in OS X da Lion a Mavericks.